Tuesday, 06 December, 2022

 

Interrogazione Anagrafe Nazionale Popolazione Residente e cognome della moglie


Condividi!

PREMESSO CHE

L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), è la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali.

È istituita presso il Ministero dell’Interno ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale).

Il Decreto Ministeriale 194/2014 stabilisce i requisiti di sicurezza, le funzionalità per la gestione degli adempimenti di natura anagrafica, le modalità di integrazione con i diversi sistemi gestionali nonché i servizi da fornire alle Pubbliche Amministrazioni ed Enti che erogano pubblici servizi che, a tal fine, dovranno sottoscrivere accordi di servizio con lo stesso Ministero.

ANPR non è solo una banca dati ma un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici ma anche di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche.

Il Comune di Avellino in materia di COGNOME DELLA MOGLIE non tiene conto dei dispositivi normativi soprattutto per quanto riguarda le liste elettorali e l’emissione della tessera elettorale.

 È vero che si ravvisa, infatti, nell’articolo 143 bis del Codice Civile che dice espressamente: La moglie aggiunge al proprio cognome quello del marito e lo conserva durante lo stato vedovile, fino a che passi a nuove nozze. Tuttavia il Consiglio di Stato con il parere n. 1746 del 1997 ha precisato che: Ai fini dell’identificazione della persona vale esclusivamente il cognome da nubile.

Ciò vuol dire che da un punto di vista strettamente legale la moglie mantiene sempre la sua identità – cioè quella registrata all’anagrafe – infatti sui documenti sono riportati i dati corrispondenti all’atto di nascita e non quelli relativi al matrimonio. Al massimo la moglie può far aggiungere al documento d’identità la dicitura “coniugata”, ma è facoltativo.

Dunque per la legge italiana la donna sposata assume il cognome del marito e lo aggiunge al proprio solo nei rapporti sociali, ne consegue che in ogni atto, registrazione e documentazione amministrativa la moglie deve firmare con con il cognome da nubile, a pena di nullità.

CONSIDERATO CHE

Il comune di Avellino si trova in stato di pre subentro dal 26/04/2017 e che questa fase solitamente non dura per un così lungo periodo, bloccando di fatto l’adesione all ANPR che consentirebbe molti vantaggi all’organizzazione del Comune di Avellino e per tutti i cittadini.

L’ufficio Anagrafe, inoltre, lavora con modelli che prevedono la stampa con stampanti ad aghi e con carta a modulo continuo, attrezzature desuete dagli alti costi di approvvigionamento dei materiali di consumo e di manutenzione.

Le liste elettorali vengono pubblicate con l’indicazione dello stato civile della donna accompagnata dal cognome del marito e che lo stesso viene riportato anche sulla tessera elettorale.

VISTO CHE

La riforma del diritto di famiglia Legge 19 maggio 1975, n. 151 ha sancito la parità giuridica tra i coniugi

SI CHIEDE

Di dare informativa dello stato di attuazione del subentro nel sistema L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) e di indicare i successivi step che l’amministrazione dovrà fare con i relativi tempi anche relativamente alla stampa dei documenti per uniformarsi ai nuovi standard e per conseguire risparmi dal punto di vista economico e organizzativo.

Di verificare l’attuazione circa il COGNOME DELLA MOGLIE nell’ambito dell’ufficio anagrafe e dell’ufficio elettorale di questo comune.

0 comments on “Interrogazione Anagrafe Nazionale Popolazione Residente e cognome della moglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calendar

Dicembre 2022

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31