Tuesday, 06 December, 2022

 

Stazionamento autobus – villaggio dello sport


Condividi!

18 dicembre 2019

Sindaco Festa – Assessore Nargi (Commercio) Assessore Genovese (Viabilità) – Assessore Buondonno (Mobilità)

Con l’ordinanza n. 597 del 12.12.2019 del Comando di Polizia Municipale si è ordinato all’Autoservizi Irpini – Mobilità la delocalizzazione del terminal autobus attivo in Piazza Macello.

La stessa è stata disposata a seguito della Delibera di Giunta Comunale n 155 con la quale si autorizzava ASSOC. SPORTIVE E SOCIALI D’ITALIA (ASI) a realizzare un villaggio dello sport con pista di pattinaggio, circuito quad, giostre per bambini, casette di natale enogastronomia, esibizioni artistiche, spettacoli vari, intrattenimento musicale e punto ristoro così come inserito nella richiesta protocollata con n. 87758 del 25/11/19.

Appare anomalo, o quanto meno curioso, come un’associazione chieda di occupare un’area da decenni occupata per lo stazionamento degli autobus.

Questa autorizzazione, comunque ha predisposto il divieto di sosta dell’area sopra indicata con ordinanza del Comando di Polizia Municipale n. 596 del 12.12.2019 con decorrenza 15 dicembre 2019 (solo 3 giorni dopo).

Domenica 15, infatti, gli autobus sono stati delocalizzati in tre punti diversi della città.

In parte sul Piazzale degli Irpini – antistante lo stadio Partenio, ad eccezione dei giorni di mercato, martedi e sabato, dove gli stessi stazionano su Via De Gasperi. Mentre una parte è rimasta a Piazza Macello, e un’altra a Via Covelli. Strada non indicata nemmeno sullo stradario ne sulle più diffuse mappe online.

Questo spostamento ha previsto poi l’inserimento di alcune fermate per la discesa e la salita dei passeggeri rispettivamente a Via Carducci e a Via Circumvallazione.

Si sottolinea quanto segue

  1. Non è garantita la sicurezza e l’incolumità degli utenti
    1. A Via covelli è aperto il traffico veicolare proveniente da Via Marotta
    1. A Via Circumvallazione e Via Carducci i tantissimi utenti, soprattutto nelle ore di punta, si riversano in strada in attesa degli autobus
    1. Gli utenti sono costretti ad attendere gli autobus in condizioni precarie, senza pensiline dove potersi riparare
  • Non è stata garantita adeguata comunicazione ai pendolari, ai cittadini e agli utenti
    • Nei giorni precedenti e subito di seguito all’entrata in vigore dell’ordinanza non è stato predisposto nessun materiale di comunicazione né informazioni chiare e semplici ne l’indicazione con la segnaletica orizzontale e verticale dei terminal e delle fermate intermedie.

A questo, insieme al gruppo politico APP- Avellino Prende Parte, al quale partecipo, abbiamo predisposto un’infografica che vi allego e che abbiamo provveduto, a nostre spese, ad affiggere presso i punti di maggiore interesse. Sono contento, inoltre, nel vedere che nel comando di polizia municipale la stessa sia affissa per dare informazioni agli utenti

  • Il traffico veicolare è ulteriormente peggiorato

Quotidianamente decine di autobus sostano sulla carreggiata per permettere la salita e la discesa dei passeggeri che dura anche alcuni minuti tutto questo a scapito del traffico veicolare che soprattutto nelle ore di punta risulta totalmente intasato.

  • Mancati introiti dei parcheggi auto

Nella sola “Via Covelli” sono stati inibiti i parcheggi auto di oltre 50 posti (a 2 euro intera giornata) che facendo una media sottostimata, di 3 ricambi al giorno si parla di 300 € giornalieri x 17 giorni feriali un mancato incasso di € 5100  senza contare i 10 posti circa persi a via Circumvallazione e i 50 posti auto gratuiti persi nei martedi e i sabato su Via De Gasperi.

Si chiede pertanto agli interessati di riferire circa la scelta politico-amministrativa scellerata operata nella delocalizzazione degli autobus (che al momento è stata indicata fino al 6 gennaio) facendo chiarezza circa le reali intenzioni dell’amministrazione in merito considerato anche il fatto che

  • Lo spostamento dell’isola ecologica da Campo Genova alle aree ex-Cecchini non sarà certo possibile entro il 6 gennaio considerate le condizioni precarie della struttura stessa.
    • Che la zona di Campo Genova, una volta liberata dall’isola ecologica avrà bisogno di lavori di risistemazione
    • Che nei pressi dell’autostazione di Via Pini/Via Fariello insiste un’area nella quale già previsto dal contratto di acquisto dell’AIR spa sarebbe dovuta servire allo stazionamento del medio/lungo periodo e che si potevano e si potrebbero mettere in atto le azioni amministrative necessarie per l’utilizzo dell’area sin da subito per organizzare in tempo anche il trasferimento definitivo presso l’autostazione.
    • Che ad oggi anche nel terminal di via Fariello non sono presenti pensiline per l’attesa degli utenti

E si richiede di verificare oltre la concessione gratuita del suolo pubblico la presenza di tutte le autorizzazioni necessarie allo svolgimento di quanto richiesto.

Si allega

Infografica Fermate e capolinea autobus ad Avellino

0 comments on “Stazionamento autobus – villaggio dello sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calendar

Dicembre 2022

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31